Il nostro supporto teorico fa riferimento ...

alla Filosofia di Virgilia Handerson

 infermiera ed insegnante, che ha sviluppato in modo determinante la filosofia del nursing umanistico, inteso come un’arte ed una scienza.  La Handerson ha identificato 14 bisogni fondamentali che stanno alla base della cura infermieristica:

1. Respirare normalmente.

2. Mangiare e bere in modo adeguato.

3. Eliminare i rifiuti del corpo.

4. Muoversi e mantenere una posizione desiderata.

5. Dormire e riposare.

6. Scegliere il vestiario adeguato; vestirsi e svestirsi.

7. Mantenere la temperatura corporea a un livello normale, scegliendo il vestiario adeguato e modificando l’ambiente.

8. Tenere il corpo pulito, i capelli, la barba e i vestiti ben sistemati.

9. Evitare i pericoli derivati dall’ambiente ed evitare di ferire altri.

10. Comunicare con gli altri esprimendo emozioni, bisogni, paure o opinioni.

11. Seguire la propria fede.

12. Lavorare in modo da rendersi conto di un certo risultato.

13. Giocare o partecipare a varie forme di ricreazione.

14. Imparare, scoprire o soddisfare la curiosità che porta a un normale sviluppo e alla salute e usare tutti i mezzi disponibili per la salute.


"La peculiare funzione dell'infermiere è quella di assistere l'individuo malato o sano nell'esecuzione di quelle attività che contribuiscono alla salute o al suo ristabilimento (o ad una morte serena), attività che eseguirebbe senza bisogno di aiuto se avesse la forza, la volontà o la conoscenza necessarie, in modo tale da aiutarlo a raggiungere l'indipendenza il più rapidamente possibile".